La contenzione, indispensabile compendio alla cura ortodontica.

500 900
La contenzione, indispensabile compendio alla cura ortodontica.
2019-05-13
La contenzione, indispensabile compendio alla cura ortodontica.

È arrivato il momento di sfoggiare il nostro sorriso che ci dovrà accompagnare come un biglietto da visita.

Se avevamo un apparecchio vestibolare ora i nostri denti saranno completamente visibili e se usavamo allineatori le appendici in composito saranno rimosse, mentre se avevamo optato per un apparecchio linguale il sorriso è da sempre ben visibile ed ora saremo, come con le altre apparecchiature,  più agevolati nell’igiene del cavo orale.

Ora inizia la fase della contenzione ovvero il mantenere il risultato ottenuto ed evitare recidive.

Questa fase è importantissima e richiede attenzione da parte del paziente e dell’ortodontista per seguire crescita del paziente ed adattamento della dentatura.

Lo Studio Dentistico del Dott. Riccardo Rizzo utilizza vari tipi di contenzione:

    • Splintaggi in filo, placcato in oro bianco o giallo, intrecciato o a maglia tipo veneziana, incollati sulla faccia interna dei denti anteriori
    • Mascherine trasparenti termostampate in plastica (Essix) che abbracciano tutti i denti
    • Placche in resina di varie forme a secondo della situazione.

Tutti i 3 tipi possono essere anche attivate per qualche scopo speciale.

In genere la durata della contenzione dipende dall’età del paziente, dalla gravità della malocclusione originale, dallo stato della salute parodontale.

Di norma nello Studio Dentistico del Dott. Riccardo Rizzo gli adulti dovranno portare lo splintaggio a permanenza, mentre le mascherine Essix o equivalenti dovranno essere portate da tutti il primo mese tutto il giorno e la notte e rimosse solo per mangiare, il secondo mese mezza giornata e la notte ed a seguire solo la notte e a partire dal secondo anno dalla rimozione dell’apparecchiature si dovrà seguite un protocollo individualizzato per ridurne l’uso sino ad una sola notte a settimana.

I controlli regolari permetteranno di mantenere efficienti ed aggiornate le contenzioni per un sorriso smagliante e funzionale nel tempo

Ortodonzia linguale è il nome magico affinchè il nostro sorriso possa essere apprezzabile sin dalle prime fasi con gli apparecchi realmente invisibili.

Una prima visita è gratuita per la comprensione di una possibile soluzione del caso.

Lo studio successivo per ogni paziente a seconda di età, stile di vita e situazione dentale sceglie il trattamento più efficace, sempre condiviso con il paziente, con l’obiettivo di raggiungere i risultati prefissati attraverso la miglior cura e contenzione.

Se vuoi saperne di più sull’ortodonzia, le sue tecniche e i risultati che puoi raggiungere, visita la nostra pagina dedicata qui.

Qui invece puoi scoprire degli approfondimenti che permettono di ottenere i risultati che desideri attraverso diverse tecniche, come ad esempio la scelta del Damon System, per riallineare i denti con gentilezza, o dell’apparecchio non visibile.

Ortodonzia e Chirurgia Maxillo Facciale – Surgery First- Ortodonzia e parodontologia combinati con l’Ortodonzia linguale sono gli altri argomenti di cui siamo fieri e potremo mostrarti casi in contenzione anche da più di 10 anni pubblicati su riviste del settore e presentati in convegni in tutto il mondo.

Il tutto grazie alla collaborazione con le migliori strutture e soprattutto i migliori professionisti.

Scopri tutti i vantaggi di affidarti allo Studio del Dott. Riccardo Rizzo, non esitare a contattarci, l’ortodonzia è la nostra specialità.

Condividi: